Perchè Twitter ha chiesto ai suoi utenti di cambiare password?

 

In un mondo sempre più connesso è naturale che il tema della sicurezza online e della privacy sia costantemente al centro dell’attenzione, ma negli ultimi mesi l’argomento si è fatto particolarmente caldo in seguito allo scandalo che ha coinvolto la società Cambridge Analytica, che avrebbe raccolto i dati di milioni di utenti Facebook per influenzare l’opinione di milioni di persone durante importanti campagne elettorali.

Dopo l’ennesimo datagate messo in luce da inchieste giornalistiche non c’è da stupirsi se le principali aziende hi-tech sono ancor più del solito sotto la lente d’ingrandimento dell’opinione pubblica e non solo. Ed è…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/l87HV5qKROE/37156.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.