Scrubs, la mia serie

 

In questi giorni in cui al centro dell’attenzione di tutto il mondo ci sono gli ospedali, per passare il tempo ridendo e commuovendosi alternatamente un’idea può essere Scrubs. Una serie generazione che per molti ha significato un capolavoro generazionale. Forse alcuni chiamerebbero il medico John Dorian un James Dean dei primi anni del Ventunesimo Secolo.

Forse un paragone un filino azzardato, visto che il protagonista di Scrubs-Medici ai primi ferri non ha certo l’aplomb della stella di Gioventù Bruciata, né tanto meno il fascino ribelle.

Scrubs, serie di 9 (8+1, con la nona derubricata a spin-off) stagioni ha trovato finalmente…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/Ss3xjxXhM5A/61489.html

a2hosting

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.