Termovalvole sotto accusa. Registrerebbero consumi anche a termosifoni spenti

 

L’inquinamento ambientale che ormai da troppo tempo continua ad essere un problema che necessita di interventi normativi, negli ultimi anni ha raggiunto livelli preoccupanti e non è un caso se i livelli di smog nelle principali città italiane, di recente, abbiano raggiunto picchi preoccupanti. Non a caso di recente sono stati presi provvedimenti che hanno, come intento, quello di ridurre i consumi registrati dai riscaldamenti che, soprattutto nei periodi freddi, contribuiscono ad incrementare i consumi energetici e, quindi, avere un impatto negativo sull’ambiente.

Il 30 giugno scorso, ad esempio, è entrata in vigore una legge che obbliga i condomini dotati di riscaldamenti centralizzati, di dotare ogni…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/8VxWDQC91M8/31132.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.