Toyota richiama oltre 1 milione di auto ibride a rischio incendio. Prius e C-HR i modelli coinvolti

 

Il mercato delle auto a zero emissioni in grado di ridurre l’impatto sull’ambiente è andato a crescere negli anni attirando sempre più l’interesse dei consumatori, grazie ad una maggiore consapevolezza della necessità di ridurre l’inquinamento a beneficio dell’ambiente, e in questo continua a giocare un ruolo importante la scelta dei principali produttori del settore che investono nella creazione di vetture che rispondano a queste esigenze.

Il colosso giapponese Toyota è tra le prime ad aver investito nella produzione di auto ibride ormai oltre 20 anni fa, diventando leader del settore e superando complessivamente le 10 milioni di auto ibride vendute nel mondo. Ma…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/wQwH0iCKk80/41454.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.