Zao: è già un caso mediatico l’app cinese che consente di inserire il proprio volto in film e serie tv

 

 

Abbiamo avuto moltissime dimostrazioni di quanto la tecnologia in generale, e soprattutto l’intelligenza artificiale continuino a fare progressi straordinari che portano alla creazione di software innovativi in grado di compiere azioni complesse nel giro di pochi secondi. Spesso queste tecnologie innovative vengono implementate all’interno di app per smartphone e tablet che danno accesso a strumenti talmente intuitivi da poter essere usati da chiunque.

E’ in questi giorni che sta ottenendo molte attenzioni una nuova applicazione chiamata Zao e distribuita sullo store digitale della Apple, in Cina, e che sta facendo discutere sostanzialmente per due…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/FBb3jd-fZhU/54456.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.