Come è cambiato il nostro modo di vivere la casa? Pro e contro delle mura domestiche

 

Seppur con restrizioni più soft rispetto allo scorso marzo, anche in questi ultimi mesi siamo tornati a trascorrere buona parte delle nostre giornate in casa. Abbiamo più tempo libero e questo ci consente di occuparci di ciò che abbiamo sempre rimandato. Un po’ di relax, del “quality time” con la famiglia, qualche coccola per noi stessi e, perché no, anche qualche lavoretto in casa.

In questo ultimo anno, pieno di incertezze, cambiamenti, limiti, paure, dove tutto sfugge al nostro controllo, le mura domestiche sembrano essere diventate una sorta di “nido”, un luogo di conforto in cui ci sentiamo al sicuro, l’unico spazio che possiamo realmente gestire e su cui avere pieno comando. In questa…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/fzanl2HyIos/66890.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.