Sondaggi: il cdx stabilmente prima coalizione

 

I sondaggi spesso si sono rivelati uno strumento impreciso per capire il vero sentimento del Paese. Per quanto non siano una scienza e non possano essere presi alla lettera, anzi al numero, sono comunque utili per capire che proporzioni avrà più o meno una vittoria o sconfitta elettorale. Se sarà una vittoria alla bulgara o un testa a testa con finale al fotofinish.

Il dato che dall’inizio dell’emergenza Coronavirus tutti i sondaggi avevano rilevato è una emorragia quasi incontrollabile di voti per la Lega di Matteo Salvini, che è passata dal quasi 35% ad essere intorno al 25%. Una perdita di diversi milioni di voti cominciata da fine febbraio, dove Matteo Salvini è…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/18YG70i0hUs/63479.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.